Profumo

Il tuo odore dalla mia mano se n’è andato in fretta, il tempo dell’autostrada mangiata viva dalle ruote e già non c’era più. 

Ho annusato le dita per tutto il viaggio di ritorno come fosse stato un bonus vinto ai dadi, il regalo che non ti aspetti, l’anello di plastica fluorescente nelle patatine. 

Lo devo aver finito a forza di buttarci sopra il naso, aspirandolo come droga.

Nonostante tutto.

Nonostante niente.

Annunci

6 thoughts on “Profumo

  1. gorkye ha detto:

    ok ormai siamo all’invidia pura..:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...